Morto Raffaele Masucci, il cacciatore ferito in un incidente di caccia

E’ morto Raffaele Masucci il cacciatore ferito durante una battuta di caccia.

VALLO DELLA LUCANIA. Non ce l’ha fatta il 60enne Raffaele Masucci. L’uomo ferito in un incidente di caccia lo scorso 1 novembre è morto oggi all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Nei giorni scorsi era stato operato di urgenza ma nella serata di ieri le sue condizioni si sono aggravate ulteriormente per una infezione polmonare. I fatti avvenirono tra Laureana Cilento e Perdifumo: Masucci fu colpito da un proiettile durante una battuta di caccia. Originario di Felitto lascia la moglie e due figli, un maschio e una femmina. L’amico che fece partire il colpo fu denunciato in stato di libertà dai carabinieri della Compagnia di Agropoli. La sua posizione ora si aggrava.

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Sostieni l'informazione indipendente