AAA...comune cerca sponsor per addobbare Vallo della Lucania - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

AAA…comune cerca sponsor per addobbare Vallo della Lucania

luci natale

Il comune cerca sponsor per addobbare Vallo della Lucania in vista delle festività natalizie. Ecco cosa ha previsto la giunta comunale.

AAA…comune cerca sponsor per addobbare Vallo della Lucania

Il comune cerca sponsor per addobbare Vallo della Lucania in vista delle festività natalizie. Ecco cosa ha previsto la giunta comunale.

VALLO DELLA LUCANIA. L’amministrazione comunale si prepara al natale. La giunta, guidata dal sindaco Antonio Aloia, ha annunciato di essere intenzionata a “realizzare decori e addobbi da installare in vie e piazze del centro storico cittadino e delle periferie comunali”.

La volontà, però, è quella di “coinvolgere a pieno titolo le realtà economiche e private del territorio per collaborare alla realizzazione degli addobbi natalizi”. Ciò, secondo la giunta comunale, servirà a “migliorarne i contenuti” e “darà notevole spessore all’iniziativa”.

In pratica il comune vallese cercherà sponsorizzazioni in vista del natale, una pratica si legge nell’atto della giunta, “ormai consolidata” per gli eventi locali “al fine di recuperare risorse”.
Privati ed aziende che decideranno di contribuire otterranno in cambio “il ritorno di immagine, con i ringraziamenti dell’amministrazione comunale attraverso il sito web”.

Per addobbare Vallo della Lucania e le sue frazioni, dall’8 dicembre al 6 gennaio, è stata preventivata una spesa di 35mila euro: 5mila euro la cifra che metterà a disposizione il comune, quella restante arriverà da fondi privati. Spetterà agli uffici comunali trovare dei procacciatori di sponsor.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
olive
Azienda agricola in ginocchio: rubato il raccolto di olive e attrezzi agricoli

campo_ottati
Ottati: ripresi i lavori per la riqualificazione del campo sportivo

montesano
Ok al completamento della centrale Terna, cittadini sul piede di guerra

Chiudi