Strage di Nassiriya: Licusati capitale della solidarietà e del ricordo - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Strage di Nassiriya: Licusati capitale della solidarietà e del ricordo

premio_nassiriya3-700

Assegnato questa mattina il premio “Nassiriya per la pace 2015”

Strage di Nassiriya: Licusati capitale della solidarietà e del ricordo

Assegnato questa mattina il premio “Nassiriya per la pace 2015”

Si è svolta questa mattina alle ore 11:00, di fronte al Santuario della SS. Annunziata di Licusati di Camerota, la commemorazione della strage di Nassiriya dove morirono 19 persone tra militari e civili. L’evento è stato promosso dall’associazione “Alaia” che ha consegnato i premi alla memoria del Tenente Marco Pittoni, ucciso durante un tentativo di rapina a Pagani nel 2008 e del Caporal Maggiore Massimiliano Randino, ucciso in un attentato a Kabul nel 2009. Inoltre sono stati consegnati i premi al presidenti della commissione difesa Saverio Garofani ed altri militari che in varie occasioni si sono distinti in operazioni di pace.

La SS. Messa è stata officiata dal Vescovo Antonio De Luca, tra la folla oltre ai 200 ragazzi delle scuole inferiori c’erano: il sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano, il Sindaco di Camerota Antonio Romano, il Sindaco di Centola Carmelo Stanziola, il sindaco di Celle di Bulgaria Gino Marotta il Deputato Sabrina Capozzolo, il deputato Simone Valiante, il deputato Tino Iannuzzi, il procuratore capo della Repubblica di Vallo della Lucania Giancarlo Grippo, il vice prefetto Vincenzo Amendola, il colonnello Riccardo Piermarini comandante del comando provinciale di Salerno e il Tenente Michele Zitiello e il Presidente dell’Ass. Elaia Vincenzo Rubano.

 

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
misstv3
Le miss cilentane ospiti di Avanti un altro | FOTO

treno
Luci d’artista a Salerno: Trenitalia modifica gli orari

lavori_ss19ter
Al via i lavori sulla SS19 ter, intervento da un milione e mezzo di euro

Chiudi