Calcio, Serie D: pareggio casalingo per la Gelbison - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Calcio, Serie D: pareggio casalingo per la Gelbison

stadio_morra

Gelbison 1 – Gragnano 1

Calcio, Serie D: pareggio casalingo per la Gelbison

Gelbison 1 – Gragnano 1


Finisce senza vincitori il derby campano tra Gelbison e Gragano. 1 a 1 il risultato finale. Mister Logarzo, a rischio esonero, è costretto ancora una volta a fare i conti con gli assenti: out Grimaudo, Criscuolo, Tulimieri e Monzo. La gara è vibrante fin dai primi minuti con le due squadre che terminata una breve fase di studio iniziano a darsi battaglia. Il primo tiro in porta della gara arriva al 19′ quando Santonicola dal limite manda la sfera alle stelle. La risposta degli ospiti arriva col centrocampista Vitiello, che però non impenzierisce la retroguardia rossoblu. Al 33′ i tifosi del Gragnano hanno la sensazione del gol quando Leone dal limite fa la barba al palo. La Gelbison è in partita e ci prova con Manzillo che chiama alla parata De Martino. Nel finale è ancora Leone a tentare la conclusione ma Di Filippo, preferito a Spicuzza, blocca con sicurezza. Finisce così il primo tempo: risultato finale 0 a 0.

Nella ripresa il Gragnano rompe subito gli equilibri: all’8′, su calcio d’angolo di Odierna, Foggia insacca per l’1 a 0. La Gelbison prova a riorganizzare le idee ed al 16′ ma non gli da una mano l’arbitro che espelle il calciatore rossoblu Mejri. Passano pochi minuti, però, e la compagine vallese trova il pareggio grazie a Rabbeni. A questo punto i ritmi calano. l risultato quindi non cambierà più con gli ospiti che nei minuti di recupero possono recriminare per un tiro di Gargiulo che si spegne di poco al lato.

Clicca qui per tutti i risultati e la classifica

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
ecomostro_sapri
Al via l’iter per abbattere l’eco mostro di Sapri

cilento_basket
Basket, Serie C: la Cilento è inarrestabile, 9 su 9

ambulanza_notte
Urtate da un’automobile, ferite due donne: una è grave

Chiudi