Agropoli: favoreggiamento della prostituzione e sottrazione di minore: tre arresti - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Agropoli: favoreggiamento della prostituzione e sottrazione di minore: tre arresti

carabinieri_arresto

Accuse durissime per tre persone di origine rumena. Tra i reati per i quali sono imputati favoreggiamento della prostituzione, sottrazione di minore e violenza sessuale.

Agropoli: favoreggiamento della prostituzione e sottrazione di minore: tre arresti

Accuse durissime per tre persone di origine rumena. Tra i reati per i quali sono imputati favoreggiamento della prostituzione, sottrazione di minore e violenza sessuale.

I Carabinieri della compagnia di Agropoli hanno eseguito una misura cautelare in carcere nei confronti di tre persone ( 2 uomini e 1 donna tutti di nazionalità rumena) ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di sottrazione minorile aggravata, violenza privata, induzione e favoreggiamento della prostituzione minorile, violenza sessuale nei confronti di minore e detenzione di materiale pedopornografico. Le investigazione iniziate nel 2015 dalla compagnia di Agropoli ed hanno consentito di documentare che in più occasioni gli indagati avevano prelevato (solitamente di notte) una connazionale minorenne dalla comunità in cui risiedeva per condurla in un’abitazione di Giffoni Sei Casali per prostituirsi. I Carabinieri hanno accertato che uno degli indagati, per indurre la giovane a prostituirsi, aveva stabilito un contatto telefonico tra la stessa e gli altri due destinatari della misura cautelare per consentire loro di accordarsi sulle modalità di incontro e sul prezzo da pattuire. Gli stessi indagati, durante il rapporto sessuale, erano soliti scattare foto della minore. Nella vicenda sono indagate altre quattro persone per i medesimi reati.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
miraldi-roma1
Cilento: Miss Parco sbarca sulle reti Mediaset | FOTO

salaconsilina
Chiusura del carcere di Sala Consilina, convocato consiglio comunale

carabinieri
Pensionato trovato morto nella sua auto nel salernitano

Chiudi