AttualitàIn Primo Piano

L’iniziativa: «Halloween? No grazie, qui festeggiamo i Santi»

Festa di Halloween? C’è chi dice no e si prepara a festeggiare i santi. Ecco l’iniziativa

«Zucche, zombie e fantasmi? No grazie, noi festeggiami i santi». Ormai Halloween si avvicina e mentre i bambini in trepidante attesa si preparano ad andare in giro ripetendo la tradizionale frase «dolcetto o scherzetto», c’è chi prova a mettere da parte questa festa anglosassone e a riportare in auge quella di Ognissanti. A Capaccio, ad esempio, i bambini di due parrocchie, Nostra Signora della Divina Provvidenza a Ponte Barizzo e Santa Maria Goretti a Gromola, non festeggeranno Halloween, bensì i Santi. Lo faranno il giorno prima della Festa di Tutti i Santi. Il 31 ottobre, mentre in gran parte del mondo saranno in corso eventi ispirati alla festività d’origine celtica, i bambini delle due parrocchie si ritroveranno a Ponte Barizzo e ognuno dovrà indossare il vestito del suo Santo preferito. Per i piccoli sarà anche un’occasione per approfondire la conoscenza della storia dei Santi di cui magari sanno soltanto il nome.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Paola Desiderio

Inizia a scrivere per quotidiani locali nel 1999. Nel 2002 fonda Paestum.it, il primo giornale on line del Cilento, che guida come direttore responsabile fino al 2010. Ha collaborato alla stesura di opuscoli e di guide turistiche ed enogastronomiche Si occupa di uffici stampa per enti pubblici ed eventi. Dal 2001 collabora con il quotidiano il Mattino, nel 2014 ha fondato il portale turistico InPaestum. E naturalmente collabora con Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it