L’Università di Salerno studierà gli ulivi del Cilento

Test del Dna sugli ulivi del Cilento. Studenti dell’Università di Salerno studieranno le piante del territorio per salvaguardarne le qualità.

AULETTA. Gli studenti dell’Università di Salerno (corso di biologia applicata) studieranno gli ulivi secolari del Cilento. Nei giorni scorsi, infatti, un gruppo di universitari, accompagnati dal professore Stefano Castiglione, presidente del corso di studi in Scienze Ambientali, sono stati in visita nel comune del Tanagro per raccogliere delle foglie di ulivo e delle olive. Il materiale verrà utilizzato per effettuare studi del DNA e dell’olio prodotto. Informazioni, queste, che serviranno per avviare un progetto di salvaguardia dell’olio extravergine dop, elemento fondamentale della dieta mediterranea. La scelta di Auletta non è casuale. Qui sono presenti molti ulivi secolari e le coltivazioni di questa pianta risalgono a tempi antichissimi. Dall’ulivo deriverebbe anche il nome del paese.

CONTINUA A LEGGERE

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente