Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Nel Cilento una due giorni dedicata ai “frutti antichi”

Nel Cilento una due giorni dedicata ai “frutti antichi”

Quale futuro per i frutti antichi, i prodotti della tipici della nostra terra? Se ne parlerà in una due giorni nel Cilento

Quale futuro per i frutti antichi, i prodotti della tipici della nostra terra? Se ne parlerà in una due giorni nel Cilento.

MOIO DELLA CIVITELLA. “Frutti antichi – Quale futuro?”. Questo il tema di una due giorni che si terrà il 10 e 11 ottobre presso l’ex chiesa di San Bartolomeo e la Piazza degli eroi di Pellare. Si parte alle 16.30 del 10 ottobre con un convegno a cui prenderanno parte Alessandro Di Polito, agronomo, Antonio Gnarra, sindaco del Comune di Moio della Civitella, Angelo De Vita, direttore del Parco nazionale del Cilento, Franco Chirico, presidente del Consorzio di bonifica Velia, Manlio De Feo, sindaco del Comune di Orria, Antonio Longo, Claudio D’Ambrosio, presidente condotta Gelbison Slow Food. Modera l’incontro Carmine Mautone.
L’11 ottobre alle 18, invece, si terrà la mostra “Frutti antichi”, con diversi stand sia gastronomici che espositivi, esclusivamente di prodotti e manufatti artigianali cilentani. All’interno della mostra i partecipanti verranno invitati a collaborare con l’associazione attraverso la compilazione di moduli presenti in corrispondenza di ogni prodotto esposto, che andranno ad arricchire la banca dati dell’associazione

Top