AttualitàIn Primo Piano

Autovelox di Agropoli, Gambino: comune continua a incassare sanzioni illegittime

Continua la polemica sull’autovelox di Agropoli. A parlare questa volta è il consigliere regionale Alberico Gambino.

“Spiace dover constatare, peraltro, che il Comune di Agropoli, pur in presenza di specifiche richieste da parte dell’Autorità Anticorruzione, abbia sviluppatoun atteggiamento di scarsa collaborazione chiarificatrice addirittura omettendo l’invio, totalmente o parzialmente, della documentazione richiesta a più riprese. Così come spiace dover registrare la pervicacia del Comune di Agropoli, pur in presenza di siffatte irregolarità invalidanti ab origine l’intero affidamento in outsourcing effettuato, nel continuare a voler incassare sanzioni illegittime e anche ad insistere con il mantenere in piedi, da mesi, detto sistema”. A parlare è il Presidente del Gruppo FDI in Consiglio Regionale Alberico Gambino, che torna sulla questione dell’Autovelox di Agropoli dopo l’intervento dell’Autorità Anticorruzione (leggi qui).

“Mi auguro – evidenzia Gambino – che il Comune cominci per davvero ad assumere il ruolo di pubblica amministrazione garante dei diritti dei cittadini e, quindi, non solo ponga fine al sistema irregolare in atto ma anche restituisca ai vessati cittadini ciò che è stato illegittimamente sanzionato e riscosso”.

“Errare può essere concesso- conclude Gambino- perseverare apparirebbe come un’inutile forzatura non giustificabile né giustificata e foriera di danni per la città, per la comunità residente ed operante e finanche per gli stessi amministratori eventualmente omissivi.”
.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Cinzia Sapienza

Appassionata di letteratura italiana e straniera, dal 2013 collabora con Infocilento e con altre testate locali. Sensibile agli eventi di promozione della cultura locale e dedita ad attività di volontariato, è specializzanda in Filologia moderna presso la Sapienza di Roma.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it