Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Nel Golfo di Policastro il progetto “Penelope” per ridurre il rischio di dipendenze tra i giovani

Nel Golfo di Policastro il progetto “Penelope” per ridurre il rischio di dipendenze tra i giovani

Il Piano di Zona – Ambito S09, in collaborazione con il Ser.D. – Asl Salerno Distretto 71, la Cooperativa sociale Terra di Resilienza e la Cooperativa sociale Ventidimare, promuove il progetto Penelope all’interno dei nove istituti comprensivi del PdZS9

Il Piano di Zona – Ambito S09, in collaborazione con il Ser.D. – Asl Salerno Distretto 71, la Cooperativa sociale Terra di Resilienza e la Cooperativa sociale Ventidimare, promuove il progetto Penelope all’interno dei nove istituti comprensivi del PdZS9

L’intervento si inserisce nell’ambito della promozione alla salute e intende promuovere competenze nei giovani e fornire strumenti a genitori ed insegnanti, in grado di ridurre il rischio e intensificare i fattori protettivi in relazione al tema delle dipendenze patologiche. Si intende sostenere e rafforzare, inoltre, la rete delle scuole del territorio sul tema specifico.
Gli interventi previsti dal progetto sono rivolti sia agli studenti che ai genitori e agli insegnanti della scuola secondaria di primo grado dei nove Istituti comprensivi compresi nell’area dell’Ambito S9.
Con gli studenti si è scelto di operare attraverso il metodo dell’educazione tra pari che mira a restituire protagonismo ed appartenenza, attraverso l’incremento delle abilità emotive e sociali (Ascolto, empatia, lavoro di gruppo, comunicazione) oltre che attraverso l’apprendimento di informazioni corrette.
Per ogni istituto comprensivo verrà selezionato un gruppo di ragazze e ragazzi da impegnare in un percorso di formazione prima e di intervento diretto nelle classi in seguito, in modo da diventare essi stessi protagonisti attivi nella prevenzione delle dipendenze patologiche, in un processo a cascata, da pari a pari.

Correlati

Popolari

Top