Elezioni a Vallo della Lucania, Bruno lancia la sua candidatura a sindaco - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Elezioni a Vallo della Lucania, Bruno lancia la sua candidatura a sindaco

Antonio Bruno (PD)

Nella prossima primavera gli elettori di Vallo della Lucania saranno chiamati alle urne. Antonio Bruno (PD), esce allo scoperto e si dice pronto a candidarsi a sindaco.

Elezioni a Vallo della Lucania, Bruno lancia la sua candidatura a sindaco

Nella prossima primavera gli elettori di Vallo della Lucania saranno chiamati alle urne. Antonio Bruno (PD), esce allo scoperto e si dice pronto a candidarsi a sindaco.

«Sono pronto a scendere in campo». Così Antonio Bruno, esponente della segreteria provinciale del Partito Democratico, annuncia di essere disposto a candidarsi a sindaco alle prossime elezioni amministrative di Vallo della Lucania. E’ quanto è emerso durante la puntata odierna di “Buongiorno Cilento”, il programma condotto da Ernesto Rocco in onda ogni mattina sulla web radio di InfoCilento.

Bruno è intervenuto in collegamento telefonico per parlare dei principali temi di politica e attualità che riguardano il comune di Vallo della Lucania. Poi, incalzato anche dalle domande degli ascoltatori da casa, il discorso si è soffermato sulle elezioni in programma della prossima primavera. «Sono pronto a fare la battaglia politica – ha detto senza indugio l’esponente Pd – Non mi sento secondo a nessuno in questo momento. Fin ora ho onorato il mandato che i cittadini mi hanno dato alle scorse elezioni, portando avanti la mia linea di opposizione e lo dimostrano le tante battaglie che ho fatto in questo tempo». «Quindi – conferma – sono pronto a scendere in campo ma bisognerà capire se c’è la possibilità di fare un discorso serio».

Bruno ha già chiaro in mente il suo programma, basato su tre pilastri: “Opportunità di lavoro, rigenerazione urbana e pianificazione». «La mia idea – spiega – è quella di dare un sogno a Vallo della Lucania, farla diventare la cittadina capofila del Cilento ma non in virtù di una tradizione che non c’è più ma di modelli di efficienza e di azioni concrete sul territorio». «E’ necessario riannodare la società vallese ormai in perenne conflittualità e ragionare in ottica di comprensorio, lavorando sui risultati poiché oggi si predilige la cultura dei portatori di voti rispetto a quella del sapere agire amministrativamente».

Sulla sua scesa in campo Bruno è chiaro: «La mia non è una proposta giovanilistica, ma che si fonda sui contenuti, su una credibilità e sul percorso fatto fino ad oggi». «Se nel Pd ci saranno scelte diverse ci confronteremo e valuteremo quale sarà la scelta migliore – conclude – ma al momento posso dire senza dubbio che io ci sono e sono in campo pronto per la battaglia politica».

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Politica
corridoio_ospedale
Vallo della Lucania, i lavoratori dell’ambito sanitario sul piede di guerra

campo_calcio
Calcio per beneficenza: al via il torneo di Calcio Solidale

fortunato_deluca_caldoro
“La crisi della politica e la crisi della società”, se ne parla a Santa Marina

Chiudi