Vibonati: l'istituto Juventus è salvo! - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Vibonati: l’istituto Juventus è salvo!

asl_salerno_ok

Buone notizie per il centro Juventus di Vibonati: l’istituto non chiuderà. Ecco i dettagli

Vibonati: l’istituto Juventus è salvo!

Buone notizie per il centro Juventus di Vibonati: l’istituto non chiuderà. Ecco i dettagli

L’Istituto Juventus non chiuderà. La proprietà, infatti, ha accettato la proposta avanzata dall’Asl Salerno nella giornata di venerdì, a margine di un incontro al quale erano presenti vari rappresentanti dei comuni del territorio.

Sin da subito i Sindaci, al fine di scongiurarne la chiusura della struttura, avevano messo sul tavolo una proposta molto concreta, ovvero che il Piano di zona si sarebbe fatto carico delle spese di trasporto degli utenti dell’Istituto. Lo stesso Commissario Postiglione, aveva paventato la possibilità di un aumento del budget destinato alla struttura.
La proprietà, rappresentata dal dottore Ippolito aveva chiesto due giorni per decidere.
Nella mattinata di oggi la risposta favorevole dei dirigenti dell’Istituto.
«Non avevo dubbi su questo esito – afferma Massimo Marcheggiani, sindaco di Vibonati – E’ un risultato straordinario, che testimonia la valenza del piano di zona sul territorio e la sinergia fra i Sindaci che unanimemente hanno fatto si la vicenda si chiudesse positivamente. Grazie anche all’Asl Salerno che ha promesso di rimodulare il budget».
Soddisfatto anche il consigliere comunale Manuel Borrelli che aveva interessato in prima persona il presidente De Luca.
«C’è grande soddisfazione – commenta – per il buon esito della trattativa. Ringrazio il commissario Asl Postiglione e il Governatore Vincenzo De Luca che ha seguito in prima persona la situazione».

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
sereno_variabile_pioppi
Le telecamere della Rai tornano nel Cilento

carabinieri-notte
Alcool e droga tra i giovani: scattano i controlli dei carabinieri

carabinieri-notte
Aveva oltre 3 chili di droga in casa, arrestata 60enne

Chiudi