Strage di Sassano: nessuna macchia d’olio sull’asfalto

Tra due giorni ricorrerà l’anniversario della strage di Sassano. Intanto il processo va avanti. Ecco cosa è emerso nell’ultima udienza.

blank

LAGONEGRO. Va avanti il processo per la strage di Sassano nella quale persero la vita Nicola e Giovanni Femminella e Daniele e Luigi Paciello, travolti da un’auto davanti al bar “New Club 2000” nella frazione Silla.
La principale novità emersa nell’aula del tribunale di Lagonegro è che non c’era nessuna macchia d’olio sull’asfalto che avrebbe potuto far sbandare la Bmw guidata da Gianni Paciello, il 22enne accusato dell’omicidio delle giovani vittime.
Ciò è emerso durante le testimonianze del personale della scientifica e dei carabinieri. La prossima udienza si terrà il 16 ottobre.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it