AttualitàIn Primo Piano

All’ombra dei templi di Paestum la Convention del Cinema Civile

Tutto pronto per la Convention del Cinema Civile, giunta alla sua seconda edizione. Appuntamento nel week end a Paestum.

CAPACCIO. Sabato 26 e domenica 27 settembre a Paestum, presso il Grand Hotel Tenuta Lupò, si terrà la seconda edizione della Convention del Cinema Civile, ideata da Alberto Franco, attore e direttore della Scuola di recitazione “Laboratorio Teatrale” di Capaccio- Paestum, e organizzata dall’ associazione culturale “ARIN” di Capaccio, in collaborazione con l’associazione “Marocchini residenti nella Piana del Sele”.

Apertura, quindi, sabato 26, alle 19, con una serata dedicata alla cinematografia italiana e in particolare al territorio salernitano, mentre la serata del 27 sarà dedicata al Marocco, paese dotato di una industria cinematografica di tutto rispetto e di una nuova, interessante, generazione di registi. Ospite della serata sarà il regista marocchino Mohamed Zineddain. La convention punta a promuovere il cinema d’autore, privilegiando quello a sfondo sociale e a dare la possibilità a giovani attori, registi e ad appassionati di cinema in genere, di confrontarsi con artisti stranieri. Sono previsti anche momenti gastronomici, musicali e artistici.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Paola Desiderio

Inizia a scrivere per quotidiani locali nel 1999. Nel 2002 fonda Paestum.it, il primo giornale on line del Cilento, che guida come direttore responsabile fino al 2010. Ha collaborato alla stesura di opuscoli e di guide turistiche ed enogastronomiche Si occupa di uffici stampa per enti pubblici ed eventi. Dal 2001 collabora con il quotidiano il Mattino, nel 2014 ha fondato il portale turistico InPaestum. E naturalmente collabora con Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it