Inizia il valzer nelle parrocchie del Cilento e Vallo Di Diano - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Inizia il valzer nelle parrocchie del Cilento e Vallo Di Diano

prete

A partire da oggi cambiano i parroci in alcune parrocchie del Cilento e Vallo di Diano. Ecco tutti gli spostamenti.

Inizia il valzer nelle parrocchie del Cilento e Vallo Di Diano

A partire da oggi cambiano i parroci in alcune parrocchie del Cilento e Vallo di Diano. Ecco tutti gli spostamenti.

Al via il valzer dei parroci nelle parrocchie della diocesi di Vallo della Lucania. Da oggi (1 settembre), infatti, sono effettivi i trasferimenti decisi dal vescovo Ciro Miniero che hanno suscitato non poche polemiche nelle scorse settimane in alcune parrocchie. In alcuni casi però i cambi si concretizzeranno dal 15 settembre.

Valige in mano per don Ottavio Sicilia: il parroco agropolese lascia la chiesa vallese di Santa Maria delle Grazie e va alla Laura di Capaccio. Da qui si sposta don Carlo Pisani, giovane parroco di Acciaroli, che sarà il nuovo prete delle chiese del centro storico di Agropoli al posto di Don Roberto Guida che andrà a Santa Maria a Mare, a Santa Maria di Castellabate.

Cambio pure a San Marco di Castellabate e Ogliastro Marina con Don Vincenzo Fiumara che passa alla parrocchia di Capaccio Capoluogo sostituito da don Pasquale Gargione, parroco di Perdifumo e segretario del vescovo. A Vallo della Lucania, a sostituire il posto lasciato libero da don Ottavio, arriva don Aniello Adinolfi, fino a ieri parroco di Rodio-Pisciotta.

Don Alessandro Albanese lascia le parrocchie di Lustra in attesa di destinazione, verrà sostituito dal parroco di Prignano don Gerardo Bonora.

Trasferimenti anche nella diocesi di Teggiano-Policastro, ufficializzati già da alcune settimane.

I cambiamenti decisi dal vescovo Antonio De Luca interessano in particolare Sala Consilina. Dopo circa 10 anni trascorsi con la comunità parrocchiale di San Pietro Apostolo, don Vincenzo Gallo cede il posto al parroco della chiesa Maria SS. di Porto Salvo a Villammare e di Sant’Antonio Abate a Vibonati, don Elia Guercio che dovrà occuparsi anche della parrocchia di Santo Stefano e Sant’Eustachio in seguito alla decisione del parroco don Nicola Russo di trasferirsi a Roma per motivi di studio. Don Gallo da Sala si trasferirà a Teggiano dove affiancherà don Cono Di Gruccio nella guida della parrocchia di San Marco.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
ragni_voza
Capaccio, terremoto politico. Ragni: bersaglio di critiche ingiustificate

altavilla_silentina
Torna ad Altavilla Silentina la “Festa delle Alici”

expo_2015
“Palinuro Nocchiero di Enea” approda all’Expo di Milano

Chiudi