Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Ad Agropoli torna il mercatino del libro usato

Ad Agropoli torna il mercatino del libro usato

I costi dei libri scolastici aumentano? Torna il mercatino del libro usato ad Agropoli.

I costi dei libri scolastici aumentano? Torna il mercatino del libro usato ad Agropoli.

Appuntamento fisso di ogni anno, archiviate le vacanze estive, è la corsa all’acquisto dei libri di scuola e ogni anno ci pensa il Mercatino del libro usato, che da ormai 25 anni è un prezioso aiuto a tutte le famiglie di fronte al tanto temuto caro-libri, che di in anno in anno diventa sempre più opprimente. Il Mercatino è un servizio alla città di Agropoli e a tutti i paesi limitrofi offerto come sempre dall’Ass. artistico-creativa Salpare, da un gruppo di giovani studenti universitari che mettono a disposizione il proprio tempo e le proprie energie gratuitamente. Infatti, il ricavato del Mercatino verrà devoluto ad opere di solidarietà in Italia e all’estero sostenute dall’ass. ISI ONLUS (www.isantinnocenti.it).
Il Mercatino è l’occasione che ci viene data per costruire e allargare il luogo in cui si impara un’umanità nuova. Abbiamo incontrato una cosa più grande, più bella, nuova, e vorremmo che tutta la vita diventasse testimonianza di quell’incontro all’origine della nostra esperienza.
Ogni iniziativa comune, dunque, deve essere l’annuncio di questa ipotesi di lavoro grandiosa per l’uomo: il Mistero che lo tiene in vita è incontrabile e sperimentabile, oggi. Ed è naturale che l’età privilegiata per sperimentare questa ipotesi di lavoro e scoprirne tutte le conseguenze pratiche è la gioventù.

Il regolamento resta invariato: i libri vengono presi in deposito, in base alle esigenze o alla data di edizione o allo stato, e venduti al 60% del prezzo di copertina. Il 40% di ogni libro venduto spetterà al proprietario, il restante 20% all’associazione. Il mercatino apre il 31 agosto 2015 fino al 3 ottobre 2015, dal lunedì al sabato, con i seguenti orari: mattina 8.30-13.00, pomeriggio (martedì-giovedì-sabato) 16.30-19.30. Vi aspettiamo quindi dal 31 agosto in via San Marco 122. Durante questo mese, per far sì che il Mercatino possa essere luogo di incontro e di giudizio, saranno proposti piccoli appuntamenti culturali con varie personalità di ogni campo. Il tema scelto è “La città armoniosa, fatti e parole di speranza contro il delirio di onnipotenza”, per continuare sulla strada aperta dal Tonalestate 2015 (www.tonalestate.org).
Il primo appuntamento dal titolo “Sconosciuti eppure conosciutissimi” sarà il 7 settembre alle ore 18.45 con la prof.ssa Angelina Volpe, ordinario di culture comparate alla Nanzan University di Nagoya, con “I martiri del Giappone”.

Top