U.S.Agropoli, Di Biasi: "Diventeremo punto di riferimento del comprensorio" - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

U.S.Agropoli, Di Biasi: “Diventeremo punto di riferimento del comprensorio”

franco_dibiasi

“Vogliamo investire seriamente sul settore giovanile, affinché diventi un’importante punto di riferimento per i giovani del territorio”. A parlare è Franco Di Biasi, nominato nuovo responsabile della “cantera” dell’Unione Sportiva Agropoli 1921.

U.S.Agropoli, Di Biasi: “Diventeremo punto di riferimento del comprensorio”

“Vogliamo investire seriamente sul settore giovanile, affinché diventi un’importante punto di riferimento per i giovani del territorio”. A parlare è Franco Di Biasi, nominato nuovo responsabile della “cantera” dell’Unione Sportiva Agropoli 1921.

“Ringrazio la società per la fiducia che mi è stata concessa, per me questo è un incarico importante che come sempre svolgerò con passione ed impegno, rapportandomi con tutti gli altri membri della dirigenza”.

“Presto – aggiunge – mi metterò a lavoro per definire l’organigramma del settore giovanile e per iniziare ad allestire le squadre”. Tra i componenti dello staff ci sarà certamente Antonio Inverso (Caciotta), organizzatore del Torneo Internazionale di calcio giovanile, per anni responsabile di alcune scuole calcio cittadine.

Due le squadre su cui si punterà “Allievi” e Juniores”. “L’obiettivo – spiega Di Biasi è quello di valorizzare non soltanto i ragazzi agropolesi ma anche quelli di tutto il comprensorio. Faremo in modo di diventare un importante punto di riferimento per i giovani dell’intero Cilento”.

“Per quanto riguarda i giovani che indosseranno la maglia bianco-azzurra – conclude – posso assicurare che lavoreremo per farli crescere non solo da un punto di vista tecnico ma anche umano”.

La nomina di Franco Di Biasi a capo del settore giovanile dei delfini è un chiaro segnale della società, che continua la programmazione in vista della prossima stagione puntando anche sulla linea verde.

 

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
antonietta_limongi
Tragedia al Ciclope, Limongi: “Dio denaro più forte del rispetto della vita”

fuochi_artificio
Castellabate: a Ferragosto si rinnova lo spettacolo pirotecnico a mare

ambulanza_capaccio
Si ribalta con il trattore, muore 85enne

Chiudi