Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Scuola: fondi per la palestra “Corinto”. Al comune di Capaccio 150mila euro

Scuola: fondi per la palestra “Corinto”. Al comune di Capaccio 150mila euro

Ancora un finanziamento in arrivo al Comune di Capaccio. L’Istituto di Credito Sportivo ha accordato un finanziamento di 150.000 euro per la palestra “Corinto”

Ancora un finanziamento in arrivo al Comune di Capaccio. L’Istituto di Credito Sportivo ha accordato un finanziamento di 150.000 euro per opere di riqualificazione, messa a norma e messa in sicurezza della palestra scolastica “Corinto”, annessa alla scuola primaria di Capaccio Scalo.

Il finanziamento rientra nel bando a carattere nazionale “500 Interventi su Spazi Sportivi Scolastici”. I lavori che verranno effettuati consistono nella riqualificazione della pavimentazione sportiva, dell’impianto di illuminazione, di areazione, di acustica, degli infissi e nell’efficientamento energetico e impianto fotovoltaico.

Si tratta solo del primo dei finanziamenti richiesti dal Comune di Capaccio per le strutture sportive. Infatti, circa un mese fa, è stato richiesto un ulteriore finanziamento di 150.000 per la palestra Olimpia, sempre per la riqualificazione, e di 680.000 per rifare in erba sintetica il campo sportivo Mario Vecchio.

«E’ il primo importante obiettivo che raggiungo nel mio ruolo di assessore. – afferma l’assessore allo Sport Franco Sica – Mi auguro di raggiungerne anche altri.
Consegneremo ai bambini delle scuole e alle società sportive che la utilizzano, una palestra che non è molto grande ma che finalmente potrà meritare il nome di “palestra sportiva”. Chiedo scusa fin da ora per i disagi che comporterà la sua chiusura durante i lavori. Faremo in modo che le attività sportive possano proseguire utilizzando le altre strutture e chiedendo la collaborazione di tutte le società. Chiederemo anche alla Provincia la possibilità, per quel periodo, di utilizzare la palestra del Liceo Scientifico Piranesi».

«La riqualificazione della palestra Corinto, benché sia una struttura piccola, è molto importante. – afferma il sindaco Italo Voza – La struttura, infatti, è utilizzata la mattina dagli allievi della scuola primaria di Capaccio Scalo e il pomeriggio dalle società sportive. Tuttavia è solo un piccolo traguardo: la nostra città ospita tante discipline sportive, ci auguriamo di riuscire ad ottenere altri finanziamenti che ci consentano di migliorare le strutture comunali e soprattutto di rifare il campo dello stadio Vecchio, cercando così di recuperare in breve il tempo perso negli ultimi venti anni e quindi di dotare il paese di un numero sempre maggiore di strutture sportive moderne e funzionali».

Correlati

Popolari

Top