Traffico da bollino rosso. I dati dell'Anas - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Traffico da bollino rosso. I dati dell’Anas

traffico_autostrada

Una mattinata da bollino rosso questa dell’ultima domenica di luglio, con traffico intenso ma sostanzialmente regolare su tutti i 25mila km della rete di strade ed autostrade di competenza di Anas

Traffico da bollino rosso. I dati dell’Anas

Una mattinata da bollino rosso questa dell’ultima domenica di luglio, con traffico intenso ma sostanzialmente regolare su tutti i 25mila km della rete di strade ed autostrade di competenza di Anas, nonostante il sensibile incremento dei transiti rispetto allo scorso anno.

Al momento la circolazione registra poche situazioni di rallentamenti e di code.

I maggiori flussi di traffico sono concentrati sull’autostrada A3 Salerno-Reggio di Calabria, in particolare in direzione sud. Sulla A3, anche grazie alla riapertura del tratto del viadotto Italia e la messa a disposizione degli utenti di nuovi km di autostrada da Mormanno a Laino Borgo e in corrispondenza della galleria ‘Fossino’, finora il traffico è intenso ma fluido.

In Lombardia, l’arteria stradale più trafficata si conferma la statale 36 “del lago di Como e dello Spluga”, con una situazione di congestione all’altezza di Lecco.

Sostenuto il traffico anche sul Grande Raccordo Anulare di Roma e sull’autostrada Roma-Fiumicino, in uscita dalla capitale.

Traffico inteso su tutta la SS16 Adriatica, con code nel barese, tra il km 800 e il km 807. Sulla dorsale adriatica circolazione sostenuta, con rallentamenti, anche in Emilia Romagna da Argenta (Ferrara) fino a Rimini e Riccione, e tra Marche e Abruzzo da Cupra Marittima (Ascoli Piceno) a Pineto (Teramo).

Traffico intenso sulla SS1 Aurelia a La Spezia e a Pisa. Rallentamenti sulla SS7 in Lazio e in Campania, sulla SS 106 e sulla SS182 in Calabria e sulla SS18 Tirrena Inferiore in Campania e in Calabria. In Sicilia si registrano code sulla A29 Palermo-Mazara del Vallo, all’altezza di Montelepre al Partinico, e sulla SS192.

Durante il week end, il monitoraggio e l’assistenza per il pronto intervento di Anas vengono coordinati dalla Sala Operativa Nazionale e dalle 20 Sale Operative Compartimentali. Sono attivi circa 2.500 addetti su tutto il territorio per la sorveglianza, il pronto intervento, il coordinamento tecnico, l’infomobilità e la comunicazione, oltre 1.000 automezzi, 1800 telecamere e 300 pannelli a messaggio variabile

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
maria_ricchiuti
Sindaco e consigliere regionale. Maria Ricchiuti non lascia

basket agropoli forlì
Basket: domani il sorteggio del calendario di A2. L’Agropoli non ci sarà

CESIO IN CINGHIALI VALSESIA,BALDUZZI ATTIVA NAS E NOE
Danni causati dai cinghiali: rimborsi per 17mila euro

Chiudi