“La spiaggia più bella d’Italia è a Palinuro”, polemica della Pro Loco di Camerota

CAMEROTA. Può costare caro un errore di geografia ad un sito web che promuove le località italiane.

Il portale “Paesi on line”, infatti, in una promozione ha attribuito la spiaggia più bella d’Italia, Cala degli Infreschi, a Palinuro anziché a Camerota. Una gaffe che non è piaciuta alla locale Pro Loco che, tramite il presidente Luigi Del Gaudio, ha deciso di segnalare il caso e chiedere la rettifica.

La Baia degli Infreschi è da due anni eletta la “Spiaggia più bella d’Italia” nell’ambito di un concorso di Legambiente. Palinuro, con la spiaggia di Buondormire, si è dovuta “accontentare” del secondo posto.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.