Boom di turisti: comune appronta un piano di viabilità e sosta innovativo - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Boom di turisti: comune appronta un piano di viabilità e sosta innovativo

capaccio_spiaggia

Alla luce della massiccia affluenza di turisti e villeggianti, soprattutto nei fine settimana, sul litorale della costa di Capaccio-Paestum l’amministrazione comunale in via straordinaria sta approntando un piano di viabilità e sosta del tutto innovativo.

Boom di turisti: comune appronta un piano di viabilità e sosta innovativo

Alla luce della massiccia affluenza di turisti e villeggianti, soprattutto nei fine settimana, sul litorale della costa di Capaccio-Paestum l’amministrazione comunale in via straordinaria sta approntando un piano di viabilità e sosta del tutto innovativo.

Il vicesindaco Nicola Ragni, infatti, dopo aver recepito le esigenze e le difficoltà degli operatori del settore in una apposita riunione, su input del Sindaco Italo Voza ,si è attivato per individuare e rendere funzionali diverse aree del litorale le quali diventeranno aree di sosta per i tanti fruitori delle bellissime spiagge e dello splendido mare della costa Pestana.
“ Non è più tollerabile lo scempio che avviene ogni fine settimana sulle spiagge di Capaccio-Paestum, dichiara il vicesindaco Nicola Ragni. Le auto oramai vengono parcheggiate dappertutto, alcune sulle dune altre quasi con le ruote nell’acqua e non solo, spesse volte ci si trova a vedere la strada dei lidi totalmente ostruita da auto parcheggiate in seconda e terza fila e tutto ciò è inaccettabile al di là del decoro ma soprattutto per una questione di sicurezza in caso di necessità di transito di mezzi di emergenza come ambulanze o altro”.

ECCO IL NUOVO PIANO
Il nuovo piano sperimentale di viabilità e sosta quindi contempla delle nuove e capienti aree di sosta su via Poseidonia, esattamente una attigua all’hotel Le Palme ed un’altra di fronte al Campeggio Desiderio dove i bagnanti dovranno obbligatoriamente fermarsi con le auto una volta esauriti i posti disponibili in prossimità dei lidi. Una volta sostate le auto nelle apposite aree i bagnanti potranno usufruire di navette che faranno la spola dalle aree di sosta fino al mare.
Per la sosta delle auto e la navetta è previsto il pagamento di un tiket a costi molto contenuti necessario soltanto alla copertura delle spese di gestione del servizio attivato.
“ La forte ondata di caldo e l’assegnazione quest’anno della BANDIERA BLU al nostro mare hanno contribuito sicuramente tantissimo all’aumento dei turisti sulle nostre spiagge, dichiara il sindaco Italo Voza, noi non possiamo e non dobbiamo farci trovare impreparati e per questo ci stiamo muovendo per una risoluzione del problema nel più breve tempo possibile. Dal prossimo fine settimana cioè quello del 25 e 26 Luglio sarà attivato in via sperimentale un nuovo piano di viabilità e sosta, che, nel caso in cui darà i risultati sperati, verrà trasformato a carattere permanente dal prossimo anno, risolvendo in modo definitivo la problematica dei parcheggi sul litorale. A breve sarà organizzata una apposita riunione con gli operatori e una conferenza stampa nelle quali verranno illustrati tutti i particolari del funzionamento di tale servizio che, ripeto, al momento riveste carattere sperimentale.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
cimitero
Camerota, ordinò l’esumazione di una salma: consigliere comunale rischia processo

acqua+del+rubinetto
Il Mattino: Camerota senz’acqua, i turisti fuggono

manutenzione_verde
La proposta: non puoi pagare le tasse? “Taglia l’erba nelle aiuole”

Chiudi