Venerdi a Castellabate la "Notte blu" - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Venerdi a Castellabate la “Notte blu”

Venerdi a Castellabate la “Notte blu”

È l’evento dello shopping notturno, ma anche una grande festa legata al mare, con musica, spettacoli, animazione e degustazioni di prodotti tipici. Venerdì 17 luglio 2015 a partire dalle 21 a Santa Maria di Castellabate l’appuntamento è con la “Notte blu”, organizzata dal Comune in collaborazione con il Gruppo commercianti riuniti del Corso e pubblici esercizi di Santa Maria che hanno aderito al progetto promuovendo gli spettacoli e proponendo sconti promozionali.
A Santa Maria partenza alle ore 21 con il gruppo itinerante di artisti di strada “Incanti di Sirene” lungo il Corso Matarazzo seguiti da un gruppo di samba e percussioni brasiliane i “BATACOTO”. Nello slargo di Villa Matarazzo spettacolo musicale dei “j&j bluesband”. Nella piazzetta del Corso atteso appuntamento con i “Poterico”, finalisti di “Italia’s Got talent” in onda su Sky. In piazza Lucia spettacolo circense dei “Circo Bipolar”.
Sul palco centrale di Marina piccola a partire dalle ore 21,45 spettacoli di danza con “Life fitness” di Laura Marrone e “Progetto danza” di Marianna Lupo. Alle 22,45 cerimonia di consegna della diciassettesima “Bandiera blu” da parte del sindaco Costabile Spinelli al Presidente dell’Associazione pescatori di Castellabate Giovanni Di Luccia. Si prosegue alle 23 con il concerto della “Sband live” e Alina Di Polito. La notte continua con la musica di “dj Andrea Durante e vocalist Lelejoop”.

«L’iniziativa della “Notte blu” si svolge, in date diverse e con modalità organizzative peculiari, in vari Comuni del Cilento costiero, nel segno di una condivisa identità legata al mare – spiega il consigliere delegato al Turismo di Castellabate, Carlo Montone – Nel caso del nostro Comune si pone anche sulla scia delle “Notti bianche” che organizziamo da 12 anni, coniugando l’evento consolidato dello shopping con il prestigioso riconoscimento attribuitoci dalla Fee, a testimonianza della qualità delle acque e dei servizi offerti sul territorio. La consegna della “Bandiera blu” all’Associazione pescatori è un gesto simbolico per affidarla alla comunità che ne è protagonista assieme al Comune, grazie alle buone pratiche attivate, all’ospitalità e alla gastronomia di qualità. Ci auguriamo che questa serata di festa possa anche incentivare le attività commerciali che si sono fatte parte attiva dell’evento».

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Rotary Club Golfo di Policastro, ecco il nuovo direttivo

Allarme incendi ad Agropoli, interessata una vasta area collinare

Riapre la Cilentana, ecco quando e le modalità

Chiudi