Piano di Zona S10, prorogati i termine per l'iscrizione al registro Assistenti Familiari - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Piano di Zona S10, prorogati i termine per l’iscrizione al registro Assistenti Familiari

Il Registro degli Assistenti Familiari rappresenta un utile strumento dal quale si attingono i nominativi di specifiche figure professionali da impiegare nell’ambito delle attività progettuali poste in essere dal Piano Sociale di Zona S10. Ecco come iscriversi

Piano di Zona S10, prorogati i termine per l’iscrizione al registro Assistenti Familiari

SALA CONSILINA. Il Piano Sociale di Zona S10 ha annunciato proroga dei termini per la presentazione delle domande di iscrizione nel Registro degli Assistenti Familiari. Gli interessati potranno, pertanto, iscriversi entro le ore 24:00 del 20 luglio prossimo.

Il Registro degli Assistenti Familiari rappresenta un utile strumento dal quale si attingono i nominativi di specifiche figure professionali da impiegare nell’ambito delle attività progettuali poste in essere dal Piano Sociale di Zona S10. Lo stesso Registro risulta molto utile a tutte le famiglie che sono alla ricerca di figure professionali specializzate per persone bisognose di assistenza domiciliare.

L’ Assistente Familiare è, appunto, una figura professionale che si occupa di partecipare alla cura dei bisogni delle persone non autosufficienti che vivono in famiglia . Si tratta di operatori i quali, dopo aver seguito specifici corsi di formazione, sono in grado di occuparsi, tra le altre cose, di assistere gli utenti in tema di tecniche per l’alzata ed il trasferimento su barelle e carrozzelle, movimenti sul letto, deambulazione, pulizia totale o parziale della persona, tecniche della vestizione e tecniche per la comunicazione finalizzate.

Gli assistenti familiari, con il loro operare , cercano anche di stimolare gli assistiti a partecipare alla vita quotidiana e a favorirne la gestione delle emozioni e delle capacità di ascolto.

L’iniziativa, promossa dal Piano Sociale di Zona S10 (ex S4), con comune capofila Sala Consilina, rientra nell’ambito di “Home Care Premium”, progetto finanziato dall’INPS Gestione Dipendenti Pubblici. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito istituzionale del Piano di Zona S10.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Capaccio apre le porte al Cilento

Scario, niente cani sulle spiagge: “sporcano”

Agropoli, si rinnovano i vertici del Forum dei giovani

Chiudi