Niente vigili per l’estate, il sindaco scrive al Prefetto

SAPRI. Niente vigili, sindaco scrive al Prefetto. Accade nella cittadina capofila del Golfo di Policastro dove il primo cittadino, Giuseppe Del Medico, ha inviato una missiva chiedendo al Prefetto di Salerno di intervenire per informare il Ministero dell’Interno di modificare il decreto legge 78 del 19 giugno scorso, che blocca le assunzioni di vigili urbani estivi o quantomeno di fornirne un’interpretazione.

“Sapri – scrive Del Medico – come molti altri centri costieri, durante la stagione balneare per garantire controllo della viabilità e la sicurezza del territorio, sono soliti rafforzare il corpo di polizia municipale mediante assunzioni estive”.

Secondo il decreto, però, i comuni ora non possono assumere vigili stagionali ma dovranno invece ricorrere alla polizia provinciale. Le regole per il trasferimento del personale delle polizie provinciali ai comuni, tuttavia, non sono state dettate, di qui il blocco e la richiesta del sindaco al Prefetto di intervenire.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.