Completata la prima isola ecologica del Cilento collinare
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Gioi, completata l’isola ecologica per la raccolta differenziata

gioi_centro
Gioi, completata l’isola ecologica per la raccolta differenziata

GIOI. Sono terminati i lavori di realizzazione dell’Isola ecologica e in brevissimo tempo, dopo le dovute autorizzazioni, entrerà in funzione. Si tratta di un’area recintata attrezzata per la raccolta differenziata dei rifiuti. Sarà anche dotata di area per smaltimento di RAEE (elettrodomestici) e di ingombranti e di una compostiera di comunità.

“Sono davvero soddisfatto di questa realizzazione, la prima nel Cilento collinare. – afferma Andrea Salati sindaco di Gioi – Si affianca alla raccolta dei rifiuti porta a porta con l’intento principale di evitare lo smaltimento in discarica per recuperare risorse e meglio tutelare l’ambiente”.
Nel contempo sempre in tema di tutela dell’ambiente sono stati consegnati i lavori alla impresa Di Maio di Giffoni Valle Piana per l’ intervento di bonifica messa in sicurezza e ripristino ambientale dell’ex discarica “Cupone” per un importo di circa 400mila euro (POR 2000/2006 – misura 1,8 piano regionale di bonifica). L’intervento non comporta alcuna interferenza con lo stato attuale dei luoghi, avendosi un’area isolata dal contesto ben controllata e messa in sicurezza.
Gli interventi mirati sono: la corretta regimentazione delle acque sub superficiali, l’estrazione di percolato, la realizzazione del capping (messa in sicurezza permanente), la messa in sicurezza della falda acquifera e il ripristino ambientale dell’area (utilizzo di arbusti tipici della macchia mediterranea). “Due grandi e necessarie realizzazioni che di concerto con l’Ufficio Tecnico (responsabile Raffaele Barbato) l’amministrazione ha fortemente voluto – aggiunge il sindaco Andrea Salati – con orgoglio, che vanno nella direzione non solo di regolamentare al meglio la raccolta dei rifiuti, problema molto attuale, ma soprattutto nella salvaguardia dell’ambiente restituendo alla natura un’area di grande vegetazione mediterranea dove fanno bella mostra castagneti e attività produttive agricole”.

Commenti
Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
sanpietroepaolo2014_15
Curiosità | San Paolo, il santo che maledisse gli agropolesi

Torraca_panorama
Torraca, festeggiamenti in onore dei Santi Apostoli Pietro e Paolo

expo_2015
La musica del Cilento a Expo 2015

Chiudi