Furti nel Vallo di Diano, denunciati due rumeni

Nella nottata i militari della compagnia di Sala Consilina, nell’ambito di specifici servizi tesi a reprimere la commissione di furti, hanno denucniato in stato di liberta’ alla procura della repubblica di Lagonegro due rumeni domiciliati nel comune capofila del Vallo di Diano per ricettazione. I due infatti, a seguito di perquisizione domiciliare, sono stati trovati in possesso di pneumatici e un martello compressore, del valore complessivo di circa 1500 euro, oggetto di furti a Polla e Sala Consilina, negli scorsi giorni, da capannoni di locali cittadini.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.