Cilento, San Pietro “patrono” nei piccoli paesi - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Cilento, San Pietro “patrono” nei piccoli paesi

sanpietor
Cilento, San Pietro “patrono” nei piccoli paesi

Nel periodo estivo si susseguono gran parte delle festività patronali: ogni comunità, anche la più piccola, da secoli affida la sua protezione ai Santi. Per numerose realtà le festività cristiane rappresentano il cardine tra gli appuntamenti annuali. Buona parte di esse rivela la presenza di culti provenienti dalle vicissitudini che hanno segnato la storia di queste terre nel passato.
In Giugno si celebra la memoria dei Santi Pietro e Paolo. Diverse parrocchie del territorio sono intitolate ai due Apostoli e, fra esse, anche alcune delle più piccole come Casigliano (Sessa C.), Guarrazzano (Stella C.) e Fornelli (Montecorice) ma anche la città di Agropoli. Ai tradizionali cortei processionali che caratterizzano queste festività, spesso si associa un ricco programma civile con esibizioni musicali e gli scenografici spettacoli pirotecnici.

Agropoli. La parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo è la chiesa più antica di Agropoli e si trova nel centro storico della città. Si presenta a tre navate e nel corso dei secoli ha assunto la conformazione attuale. Nel giorno della ricorrenza la comunità è in festa e la processione che discende dal borgo antico rappresenta un momento assai significativo per i cittadini.

Casigliano (Sessa C.). La più piccola delle frazioni di Sessa Cilento affida la sua protezione ai Santi Pietro e Paolo. Posta nella parte alta dell’abitato, la chiesetta custodisce anche l’immagine della Madonna del Rosario che, insieme ai festeggiamenti in onore dei Santi Pietro e Paolo, rappresenta il momento più importante per i casiglianesi.

Cuccaro Vetere. Quella di San Pietro ha da sempre rappresentato la festività più importante per Cuccaro Vetere. Nei tempi passati richiamava fedeli e visitatori provenienti dai paesi vicini poiché era considerata una delle solennità più maestose del circondario. Ancora oggi la tradizionale processione rappresenta il culmine di festeggiamenti.

Fornelli (Montecorice). La chiesa dedicata a San Pietro si trova nella piccola frazione collinare di Montecorice. Dell’esistenza della chiesa si hanno notizie a partire dalla seconda metà del 1500. È costituita da una sola navata e nel corso del tempo è stata ampliata rispetto alla struttura originaria.

Guarrazzano (Stella C.). Il paese vanta una storia antichissima e probabilmente anche le architetture della parrocchiale. Il 29 Giugno, la Solenne Processione attraversa le vie del piccolo centro cilentano accompagnata dalla confraternita e da numerosi fedeli.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità
agropoli_da_mare
Odontoiatri ed odontotecnici si riuniscono nel Cilento

bruno_mautone
Il servizio non va in onda: Bruno Mautone censurato?

sfilata_studenti
Studenti in passerella per presentare la collezione primavere-estate 2015

Chiudi