Riapertura dell'Ospedale di Agropoli, oggi conferenza stampa a Salerno - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Riapertura dell’Ospedale di Agropoli, oggi conferenza stampa a Salerno

ospedale_corridoio

SALERNO. Questa mattina nei locali del Polo Nautico sul Lungomare Colombo 132, alle ore 11, Mariarosaria Caropreso – responsabile dell’area ricerca e innovazione dell’Arsan – illustrerà nei dettagli l’operazione relativa alla riapertura dell’Ospedale civile di Agropoli.

Riapertura dell’Ospedale di Agropoli, oggi conferenza stampa a Salerno

SALERNO. Questa mattina nei locali del Polo Nautico sul Lungomare Colombo 132, alle ore 11, Mariarosaria Caropreso – responsabile dell’area ricerca e innovazione dell’Arsan – illustrerà nei dettagli l’operazione relativa alla riapertura dell’Ospedale civile di Agropoli. Si tratta di una struttura che il primo ottobre 2013 fu chiusa con sentenza del Consiglio di Stato che ne disponeva la chiusura in applicazione del decreto 49 che ne sanciva l’uscita dalla rete dell’emergenza ospedaliera.

“Nel 2009 – spiegano gli organizzatori dell’incontro – la Sanità Campana veniva commissariata e affidata alla guida del commissario Zuccatelli che con il decreto 49 prevedeva la chiusura di sette ospedali nella provincia di Salerno. Dal 2010 la giunta Caldoro, grazie al recupero del debito pregresso, ha salvato tutti gli ospedali e recuperato mille posti letto”. La dottoressa Caropreso dovrebbe annunciare che l’ospedale civile di Agropoli verrà riaperto per recuperare per l’estate il pronto soccorso in vista di un programma di riorganizzazione a medio termine che verranno illustrati nei dettagli dalla dirigente dell’Arsan. Inizialmente la conferenza era in programma ad Agropoli.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Politica
mdm copertina
Meeting del Mare 2015: Rinviata l’esibizione di Carmen Consoli. Ecco il programma

20150526_174725
L’agropolese Margiotta vede nuovamente la Serie D

agropoli_ospedale
Agropoli, riapertura pronto soccorso: Cirielli elogia Caldoro. Alfieri: una presa in giro

Chiudi