Grotte Pertosa-Auletta: parte il countdown per l’apertura del XXII Congresso di Speleologia - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Grotte Pertosa-Auletta: parte il countdown per l’apertura del XXII Congresso di Speleologia

pertosa_grotte

Parte il countdown per l’apertura del XXII Congresso Nazionale di Speleologia, che si terrà ad Auletta e Pertosa a partire dal 30 maggio fino al 2 giugno 2015.

Grotte Pertosa-Auletta: parte il countdown per l’apertura del XXII Congresso di Speleologia

Parte il countdown per l’apertura del XXII Congresso Nazionale di Speleologia, che si terrà ad Auletta e Pertosa a partire dal 30 maggio fino al 2 giugno 2015.
Mostre, dibattiti, convegni, approfondimenti, escursioni sono al centro del programma di questo prestigioso appuntamento, che ha un unico fil rouge: il mondo sotterraneo.
La manifestazione è promossa dalla Società Speleologica Italiana, dalla Federazione Speleologica Campana e dal Gruppo Speleo Alpinistico Vallo di Diano in collaborazione con la Fondazione MIdA e i comuni di Auletta e Pertosa, con l’obiettivo di “condividere i dati” ovvero rendere fruibili alla comunità le conoscenze assunte dagli speleologi.
Il Congresso, infatti, si prospetta come momento d’incontro determinante per accrescere, da un lato, lo scambio di dati scientifici per gli addetti ai lavori e, dall’altro, per favorire l’incontro tra chi promuove il mondo sotterraneo in termini turistici e chi si dedica alla sua ricerca e al suo studio, oltre a promuovere il dialogo tra chi studia il territorio carsico e chi lo vive.
L’apertura del congresso sarà preceduta da una serata inaugurale, venerdì 29 maggio alle ore 20.00, presso la suggestiva location del Castello Marchesale di Auletta, dove si svolgerà la premiazione del concorso fotografico “Valorizzazione per immagini delle grotte turistiche” promosso dall’Associazione Grotte Turistiche Italiane (AGTI).
Da sabato 30 maggio e fino al 2 giugno, invece, si entrerà nel vivo dei lavori congressuali con il contributo di speleologi della Società Speleologica Italiana e di esperti del settore, e con l’apertura delle mostre e di dibattiti scientifici. Le giornate si svolgeranno presso le sedi museali della Fondazione MIdA ad Auletta e Pertosa.
La scelta di Pertosa e Auletta come luogo d’incontro per “condividere i dati” delle ultime ricerche nel settore speleologico testimonia l’importanza che il sistema carsico “Alburni/Cervati” e le Grotte di Pertosa-Auletta rivestono a livello nazionale e le potenzialità di sviluppo sostenibile che può offrire, come chiave di rilancio della nostra terra.
La Fondazione MIdA, in quest’ottica, ritiene che quest’evento possa essere l’occasione giusta per avvicinare il pubblico autoctono e “non speleologico” al mondo sotterraneo, accrescendo la consapevolezza della ricchezza del nostro territorio e generando un circuito virtuoso di sviluppo.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
castellabate_panorama
Castellabate, la Regione finanzia i lavori all’Istituto di istruzione superiore “De Vivo”

altavilla_silentina
LAVORO: occasioni presso il comune di Altavilla Silentina

teggiano
A Teggiano una mostra racconterà il Vallo di Diano durante la Grande Guerra

Chiudi