A Castel San Lorenzo una statua "celebrerà" l'amore - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Attualità

A Castel San Lorenzo una statua “celebrerà” l’amore

A Castel San Lorenzo una statua “celebrerà” l’amore

CASTEL SAN LORENZO. “Una storia d’amore”, Sarà intitolata così la statua che ben presto verrà realizzata in onore di Luigi Peduto e Mokrina.

”E’ una cosa a cui tengo molto – afferma il sindaco Gennaro Capo – L’impegno dell’amministrazione è quello di andare a prendere la copia autentica della statua che sorge a Kiev e portarla a Castel San Lorenzo dove sarà collocata nella piazzetta che sorgerà davanti al costruendo plesso scolastico”.

A far conoscere la storia di Luigi Peduto, maresciallo di polizia finanziaria, deceduto, e Mokrina è stata una televisione ucraina grazie alla trasmissione “Aspettami”. I due si erano conosciuti durante la II Guerra Mondiale in un campo di concentramento austriaco. Dopo molti anni, durante i quali Luigi ha cercato, invano, di rintracciare Mokrina, i due si sono incontrati grazie alla televisione ucraina che si occupa di trovare persone scomparse in tutto il mondo. Successivamente, dopo essersi ritrovati, Luigi e Mokrina si sono visti spesso, in Ucraina o a Castel San Lorenzo. In loro onore, l’8 maggio del 2013, venne realizzata una statua raffigurante i due abbracciati e collocata in una piazza di Kiev. Il monumento è diventato un simbolo da visitare nella capitale ucraina, ed è amato sia dai kieviani che dai turisti di altre città. A distanza di due anni il produttore del programma “Zhdi menya/Aspettami” Denys Vozovych, è tornato a Castel San Lorenzo per uno speciale su questa storia.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
All’istituto Keys il premio di poesia “Giuseppe De Marco”

Incidente sulla A3 nei pressi di Padula, grave una donna

Annuncia la riapertua dell’ospedale: dal web insulti e minacce

Chiudi