Mia Martini, 20 anni fa la morte: l'attesa di Rutino per un concerto che non si tenne mai - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Mia Martini, 20 anni fa la morte: l’attesa di Rutino per un concerto che non si tenne mai

mia_martini
Mia Martini, 20 anni fa la morte: l’attesa di Rutino per un concerto che non si tenne mai

Mia Martini, pseudonimo di Domenica Rita Adriana Berté, è stata una cantante italiana, tra le più apprezzate nel panorama musicale non solo nazionale, per aver espresso al meglio la musica italiana. Nasce a Bagnara Calabra (RC) nel 1947. Tre anni dopo, nello stesso giorno della sua nascita, viene al mondo Loredana, che diventerà altra voce significativa per la musica italiana.
Nel 1963 la giovane “Mimì” incide i suoi primi 45 giri. Partecipa a diversi festival e, nel 1982, calca per la prima volta il palco di San Remo; con la canzone “E non finisce mica il cielo” arriva finalista e riceve il Premio della Critica.
Una carriera fatta di continui successi e riconoscimenti che trova il consenso e l’apprezzamento di un pubblico sempre più numeroso.

Morì improvvisamente nel Maggio del 1995. Nello stesso mese, era attesa a Rutino per il concerto serale che avrebbe concluso i festeggiamenti di San Michele, ma in quella piazza “Mimì” non arrivò e il concerto fu annullato all’ultimo istante, lasciando sgomento tra le persone che da ogni parte erano accorse in paese per ascoltare la sua voce.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
maggio_libri
#maggioletto: Il Maggio dei Libri 2015 alla Fondazione Alario

bandiere_blu
Bandiere Blu 2015: i commenti dai comuni|IN AGGIORNAMENTO

angelo_scelzo
Gioi, cittadinanza onoraria per il vicedirettore della stampa vaticana

Chiudi