Le scuole del Cilento chiudono l'anno all'insegna dello sport
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Agropoli: la prossima settimana la “Festa dello Sport”

festa_dello_sport

Martedì 19 Maggio 2015, dalle ore 8.30 alle 13.30 presso lo stadio Raffaele Guariglia, avrà luogo, come di consueto, la quindicesima edizione della ”Festa dello Sport”, che chiude di fatto l’anno scolastico.

Agropoli: la prossima settimana la “Festa dello Sport”

Martedì 19 Maggio 2015, dalle ore 8.30 alle 13.30 presso lo stadio Raffaele Guariglia, avrà luogo, come di consueto, la quindicesima edizione della ”Festa dello Sport”, che chiude di fatto l’anno scolastico.

L’evento assume rilievo per il concorso di competenze e di energie che riesce come sempre ad esprimere. Partecipano le selezioni di giovani atleti/e del Liceo “A. Gatto” e dell’I.T.E. “G.Vico” di Agropoli, dell’I.P.S.S.E.O.A. di Gromola, di Albanella e di Capaccio-Paestum, Liceo Piranesi di Capaccio e L’I.I.S.di Agropoli e Castellabate. Si realizza in ultima analisi il festoso commiato della popolazione studentesca dopo, le fatiche ed i patemi dell’anno scolastico in corso, con una ricorrenza carica di gioia e di vitalità che riveste anche il sapore di un tripudiante arrivederci. A conferire lustro e colore all’occasione partecipano le majorettes del Liceo “A.Gatto”, che sfileranno graziosamente al ritmare stentoreo delle trombe e dei tamburi degli Sbandieratori dei Feudi del Cilento e dl Vallo di Diano, che, con i volteggi colorati degli stendardi daranno luogo ad uno sgargiante revival di costumi e sonorità medioevali, mentre l’associazione sportiva Exorto Danza conferirà alla mattinata una magica nota di simboli marziali dal sapore tribale con una esibizione-dimostrazione della tecnica della Capoeira brasiliana, tutto questo nel corso di una simpatica e variegata cerimonia di apertura che, con il sopraggiungere dei tedofori e della fiaccola simbolica, darà il via all’inizio delle competizioni. Le gare vedranno impegnati i giovani atleti nelle discipline dell’atletica leggera, nel calcio, nella pallavolo, nel tennis tavolo e nel gioco degli scacchi. Fattiva e propositiva la disponibilità dell’autorità comunale, della F.I.G.C., dell’Ufficio Provinciale di Ed. Fisica, delle società di atletica locali e quella di Docenti già in pensione, nel supportare e facilitare gli organizzatori, per quanto di competenza.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
rofrano
Rofrano: laboratori per i minori per conservare le tradizioni

carabinieri_auto2
Rissa in un bar, denunciate tre persone

TorreOrsaia_CastelRuggero
Nel Golfo di Policastro parte il progetto “Un calcio alla speranza”

Chiudi