Calcio: "Federazione corrotta, arbitri incompetenti", caos in Prima Categoria - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
In Primo Piano

Calcio: “Federazione corrotta, arbitri incompetenti”, caos in Prima Categoria

Calcio: “Federazione corrotta, arbitri incompetenti”, caos in Prima Categoria

Frasi shock dei vertici del Marina di Camerota a poche giornate dal termine del torneo di Prima Categoria girone H. Nei giorni scorsi il giudice sportivo ha riscritto la classifica del campionato, dando delle partite perse al Montesano (Alfanese – Montesano dell’8/02/2015, e Montesano – Cannalonga del 14/02/2015) per l’irregolare tesseramento di un calciatore. Niente da fare, invece, per il Marina di Camerota, che pure aveva presentato ricorso contro i valdianesi. Le decisioni degli organi federali hanno mandato su tutte le furie il presidente dei costieri, Nicola Ruocco, che tramite i social network c’è andato giù pesante: “Hanno dato i punti a chi da meno fastidio, noi abbiamo fatto ricorso prima di tutti ma invece ci hanno tolto tre punti per errore”. Le accuse continuano con “federazione corrotta” e “arbitri incompetenti”.

Dichiarazioni al vetriolo, insomma, che il Cannalonga, principale beneficiaria delle decisioni del giudice sportivo, non ha accettato ben volentieri e che accendono ancora di più il big match di domenica tra i collinari e la Vigor Castellabate che deciderà la stagione. Le due squadre occupano i primi due posti della classifica a due punti di distanza.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... In Primo Piano, Sport
Ancora un terremoto nel Golfo di Policastro

Un bando per indagare sulle potenzialità del Vallo di Diano

Anche da Roscigno assist alla candidatura di Alfieri

Chiudi