Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Ascea, ok alla bonifica dell’ex discarica di località S.Maria – Portaroba

Ascea, ok alla bonifica dell’ex discarica di località S.Maria – Portaroba

Sarà bonificata l’ex discarica comunale di Ascea. Ieri mattina il sindaco Pietro D’Angiolillo presso la Regione Campania ha firmato la convenzione che consentirà di dare attuazione al Decreto Dirigenziale n.222 del 15.4.2015 con il quale sono stati finanziati al Comune Cilentano €2.159.515,22 per il programma di bonifica e messa in sicurezza dell’ex discarica in località “S.Maria – Portaroba”. Il progetto rientra nel piano di bonifica della Regione Campania per il recupero di oltre 61 ex discariche non più in esercizio. I lavori, sovvenzionati con i fondi Por Fesr Campania 2007/13, Obiettivo operativo 1.2, per oltre 81 milioni di euro serviranno a risanare le aree in cui sono state riscontrate contaminazioni delle matrici ambientali dei rispettivi siti. “La discarica è dismessa da molto tempo– ha dichiarato il Sindaco D’Angiolillo – ed il sito va bonificato nel rispetto dei valori ambientali e paesaggistici. Siamo riusciti ieri mattina a concretizzare un impegno già in programma da tempo. Grazie a questi fondi – continua il primo cittadino – l’Amministrazione da me rappresentata, attenta alla difesa del territorio e dell’ambiente, potrà raggiungere un altro grande risultato, che è il frutto dell’impegno costante ed è sintomatico dell’efficienza e della soglia di attenzione per il rilancio turistico, per la riqualificazione di aree degradate e per il rilancio e lo sviluppo della nostra comunità. Tutelare il territorio è un’azione necessaria per la salvaguardia del bene collettivo”.

Ora non resta che appaltare i lavori e, successivamente, dare inizio agli stessi. L’intervento consentirà il risanamento e la riqualificazione di un’area di notevole interesse paesaggistico e naturalistico. La discarica fu attivata molti anni fa e utilizzata anche negli anni dell’emergenza rifiuti, per poi essere dismessa. Ora l’impegno è quello di portare a termine gli interventi che consentiranno una bonifica definitiva del sito.

Altri contenuti

Top