Pioggia di fondi per il comune di Altavilla Silentina - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Attualità

Pioggia di fondi per il comune di Altavilla Silentina

Pioggia di fondi per il comune di Altavilla Silentina

ALTAVILLA SILENTINA. Oltre 5 milioni e mezzo per l’adeguamento dell’area parcheggio in via Roma. Il Comune, retto dal sindaco Antonio Marra, ha infatti ricevuto dal Comitato interministeriale per la programmazione economica il finanziamento per l’adeguamento e l’ampliamento della piastra parcheggio situata in via Roma e l’efficientamento energetico e il completamento del centro polifunzionale che sorgerà nell’area. Il progetto presentato dal Comune di Altavilla Silentina è arrivato primo in Italia tra i 137 presentati ed è stato finanziato con una somma totale di 5.819.693 euro. “I fondi – spiega il sindaco Antonio Marra – saranno utilizzati per il completamento dell’area di via Roma, all’ingresso della città, dove già sono in atto opere di riqualificazione finanziate con un primo finanziamento di 1 milione e mezzo di euro. I lavori, grazie ai nuovi finanziamenti arrivati dal Cipe, saranno completati con la realizzazione del terzo solaio della piastra parcheggio e il completamento delle opere di costruzione di un auditorium che funzionerà da centro polifunzionale per attività didattiche, culturali, ludiche ed espositive. L’area circostante, inoltre, sarà totalmente riqualificata, con la sistemazione del vallone adiacente”. Il progetto sarà cantierabile entro agosto 2015. “Si tratta – continua il sindaco Marra – di un punto essenzialmente strategico della nostra città, che affaccia sulla Piana del Sele. I lavori daranno nuovo lustro all’intera zona e – conclude – renderanno l’area di via Roma un posto strategico anche per i turisti che potranno godere di un panorama invidiabile”.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Cilento Basket, l’under 19 vola alle finali nazionali di Vasto

“Area Vasta del Golfo di Policastro”, se ne discute a Sapri

Dal Governo “ok” al completamento dell’aviosuperficie di Teggiano

Chiudi