A Castelnuovo si discute di legalità e sicurezza - Info Cilento
Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

A Castelnuovo si discute di legalità e sicurezza

A Castelnuovo si discute di legalità e sicurezza
A Castelnuovo si discute di legalità e sicurezza

Castelnuovo. “Legalità e sicurezza nel Cilento”, questo il tema dell’incontro promosso dalla Fondazione Vassallo presso l’istituto “Ancel Keys” di Castelnuovo. Il convegno è organizzato con la collaborazione del comune cilentano guidato da Eros Lamaida. L’appuntamento è per sabato 11 aprile alle 10:30. Molti i relatori che interverranno: oltre a Dario Vassallo, presidente della Fondazione “Angelo Vassallo Sindaco Pescatore” e al primo cittadino di Castelnuovo, il Colonnello Riccardo Piermarini, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Salerno; don Tonino Palmese, referente di “Libera contro le Mafie” per la regione Campania; Pino Palmieri, sindaco di Roscigno; Maria Masella, dirigente scolastica dell’Istituto Alberghiero Ancel Keys; Dario Barbirotti, consigliere Regione Campania. A moderare l’incontro sarà il giornalista Antonio Vuolo. “Al centro del nostro incontro e del dibattito con i relatori – spiega Dario Vassallo – ci sarà il binomio legalità – sicurezza, due temi che, a nostro parere, non devono essere trattati in maniera disgiunta in quanto rappresentano la totalità di un percorso trasparente e condiviso che coinvolge l’etica comportamentale del singolo individuo e l’intera società nella sua dimensione civica. La sicurezza, oggettiva e partecipata, e la legalità in un territorio sono valori di fondamentale importanza: la criminalità, come spesso ci è stato spiegato anche in altri convegni da illustri relatori, si radica ovunque ci sia possibilità di sviluppo e ne drena le risorse trasformando ogni tentativo di crescita in arricchimento illecito e innumerevoli disagi per i cittadini”. Continua l’impegno della fondazione intitolata al sindaco ucciso nel settembre del 2010, un impegno concreto sul territorio contro ogni tipo di illegalità. I destinatari primari delle sue attività sono i giovani, quei giovani che saranno gli adulti del domani e che vengono indirizzati sulle vie della legalità. Quelle vie che Angelo Vassallo ha sempre battuto.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Strage di animali nel Cilento, insorgono gli animalisti
Strage di animali nel Cilento, insorgono gli animalisti

Agropoli, la corsa verso il secondo posto riparte da Marcianise
Agropoli, la corsa verso il secondo posto riparte da Marcianise

Incidente nei pressi dell’uscita di Agropoli Sud
Incidente nei pressi dell’uscita di Agropoli Sud

Chiudi