Autovelox “killer” scatta l’indagine dell’autorità anticorruzione

AGROPOLI. Dopo l’indagine ministeriale anche l’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac) si è interessata al caso dell’Autovelox di Agropoli. Con una nota del 24 marzo scorso, infatti, è stata inviata al comandante della polizia municipale di Agropoli, il maggiore Maurizio Crispino, la comunicazione di avvio di un’istruttoria sul caso. L’autorità di vigilanza sta vagliando il rispetto delle norme relative all’installazione e alla gestione del sistema di controllo elettronico della velocità la cui situazione è al vaglio anche della Prefettura e del Ministero dei Trasporti.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente


Leggi anche
Close