Lo chef agropolese Vincenzo Carola porta il Cilento a Berlino

notizie

Ospite del ristorante "Al contadino sotto le stelle"

Berlino. Siamo a Gormannstrasse nel cuore della capitale, "Al Contadino sotto le stelle", ristorante italiano famoso in tutto il mondo. Qui non è raro incontrare ospiti del calibro di Brad Pitt o Tom Hanks che, raggiunti dalla fama del ristorante, non passano da Mitte (quartiere storico di Berlino) senza gustarne le prelibatezze.

Al “Contadino” i prodotti freschissimi  arrivano ogni giorno dall'Italia e vengono cucinati con sapienza e maestria che raramente trovano eguali, la chiave del successo risiede nei piatti della dieta mediterranea visti in chiave moderna e nell'originalità  di abbinare "gusto e nutrimento". I gestori, Mimmo, Lucio e Giovanni da un ventennio ormai deliziano sempre più clienti e recentemente hanno allargato e differenziato l'offerta, oltre al celebre ristorante di lusso infatti hanno aperto un Winebar, il “Mozzarella bar” e “La premiata ditta” locale nel quale non è difficile gustare semplici panini senza però perdere la qualità che li contraddistingue.

Proprio in questi giorni, tra le cucine, si aggira un ospite d'eccezione che rende particolarmente orgogliosi i cittadini agropolesi. Vincenzo Carola, chef e proprietario del “Vecchio Saracino” di Agropoli, lì ha trovato il modo di promuovere il Cilento, i suoi prodotti e le sue tipicità. Arrivato in Germania per una serie di degustazioni sul tema “Tra tradizione e innovazione” qui ha trovato terreno fertile per una collaborazione più duratura, arricchendo il menù con nuovi piatti tutti Made in Cilento. La passione per il territorio, per i prodotti tipici e in generale per l'enograstronomia, ha portato Vincenzo a stringere rapporti lavorativi con le migliori cucine europee raggiungendo così un nuovo traguardo al suo personalissimo percorso di rinnovamento. Alla base di tutto ciò è forte la promozione e la distribuzione del prodotto cilentano "doc" in tutta Europa, portando la nostra terra e la nostra cultura culinaria oltre i confini nazionali.

Scopri il nostro ChatBot
Commenti
Top
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Linkedin