Acquista questo spazio pubblicitario
EMAIL GRATUITA
Richiedi una casella email gratuita
@infoagropoli.it da 2GB
con antivirus e antispam inclusi.

 

 

CERCA

 
 
Ultime notizie di Cronaca

Sala Consilina, arrestato un topo d'appartamento
Nel pomerigigo di ieri i militari della compagnia di sala consilina hanno tratto in arresto un “topo” d’appartamento. l’uomo, 35enne di sala consilina, già noto alle forze dell’ordine, si e’ introdotto all’interno di un’abitazione sita in zona periferica impossessandosi di un portafoglio contenente somma contante pari ad euro 150 e due carte di credito. nel fuggire il malvivente è stat... [continua]

Albanella: muore la piccola Gabriella, proclamato lutto cittadino
Il comune di Albanella ha proclamato per domani, giorno nel quale si svolgeranno i funerali della piccola Gabriella Micaela De Rosa, il lutto cittadino. Le esequie sono in programma alle ore 15:30, presso la Chiesa di San Gennaro alla fraz. Matinella. "I cittadini, titolari di attività commerciali, le organizzazioni politiche, sociali e produttive sono invitate ad esprimere la loro partecipazione al lutto cittadino mediante la sospens... [continua]

Capaccio: colpo da circa tremila euro in un bar-tabacchi
Colpo da 3000euro a Capaccio. Ignoti, questa mattina all'alba, hanno agito in un bar tabacchi nei pressi di un distributore di carburanti sito in località Ponte Barizzo. I ladri hanno fatto scattare l'allarme antifurto intorno alle 4: sul posto sono immediatamente giunti gli uomini di una società di vigilanza e il proprietari dei bar ma i malviventi si erano già dati alla fuga. Sul caso indagano i carabinieri della lo... [continua]

Omicidio nel beneventano, l'assassino originario di Palinuro
San Giorgio del Sannio. Tragedia familiare nel piccolo comune del beneventano. Una donna, Elvira Ciampi, casalinga di 49 anni, sarebbe stata accoltellata e, secondo le prime ricostruzioni, il marito di 52 anni, originario di Palinuro, avrebbe tentato il suicidio. Al momento l'uomo è ricoverato all'ospedale Rummo di Benevento ed è piantonato. A dare l'allarme una dei tre figli della coppia, di ritorno da scuola.   I ... [continua]

Caselle: torna a scuola una delle maestre accusate di maltrattamenti
Caselle in Pittari. Rosa Fiscina, una delle due maestre accusate di presunti maltrattamenti ai danni dei piccoli alunni della scuola primaria, con l'inizio dell'anno scolastico è potuta tornare in classe. Insegnerà agli alunni di quarta classe. Era stato il tribunale del riesame, nei mesi scorsi, a bloccare il provvedimento di sospensione della docente dall'insegnamento. Per l'altra docente indagata, Rina Lovisi, res... [continua]

Roccadaspide, 63enne investito da un pirata della strada
Roccadaspide. Un uomo di 63 anni è stato investito questa sera sulla Ss166, in località Fonte. Il malcapitato ha subito una frattura alla gamba e diverse ferite che hanno reso necessario il ricovero presso il locale ospedale. Nessuna traccia dell'investitore che ha proseguito la sua corsa. Sul caso indagano i carabinieri. Il fatto è avvenuto intorno alle 19,30.... [continua]

Carabinieri di Sapri scoprono piantagione di marijuana a Casaletto: 2 arresti
I Carabinieri della Stazione di Casaletto Spartano, agli ordini del Maresciallo Capo Antonino Campisi, hanno tratto in arresto D.C., 45 anni, e A.C., 53 anni, entrambi di Sanza, responsabili di aver coltivato una piantagione di marijuana. Circa 50 piante dell’altezza di quasi due metri; è questo lo scenario che si è presentato agli occhi dei militari allorquando, dopo giorni di osservazione e appostamenti, i due soggetti si so... [continua]

Sala Consilina, 19enne si schianta contro un palo all'uscita da scuola
Sala Consilina. Primo giorno di scuola da dimenticare per un 19enne di Montesano sulla Marcellana. Il giovane stava rientrando a casa dopo le lezioni quando in località Fonti di Sala Consilina ha perso il controllo della sua auto, una Land Rover, e si è schiantato contro un palo della pubblica illuminazione. L'auto è andata completamente distrutta. Sul posto i vigili del fuoco di Sala Consilina, i sanitari del 118 e i car... [continua]

Agropoli: passeggino finisce in mare, salvato piccolo di 11 mesi
Attimi di paura questo pomeriggio presso il porto turistico. Un anziano stava trascorrendo qualche ora di relax con il suo nipotino di appena 11 mesi, quando in un attimo di distrazione il passeggino ha preso velocità finendo in acqua con il piccolo. Soltanto la prontezza di riflessi del nonno e di alcuni presenti ha evitato il peggio. Il bambino, infatti, è stato recuperato immediatamente prima che potesse andare a fondo. ... [continua]

Sanza: trovati resti animali smaltiti illecitamente nel Parco (FOTO)
Sanza. Sono stati denunciati dal Corpo Forestale dello Stato due persone responsabili a vario titoli di smaltimento illecito mediante abbandono e successiva combustione di rifiuti di origine animale nel comune di Sanza in località “Casali” all’interno del perimetro dell’area protetta Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni.... [continua]

Agropoli: cavalli liberi per strada, traffico in tilt
Agropoli. Ancora disagi e traffico in località Madonna del Carmine. Questa volta la chiusura della cilentana e le deviazioni obbligatorie del traffico non c'entrano nulla. La colpa, invece, è da imputare ad alcuni cavalli. Questa notte, dopo la mezzanotte, ce n'erano almeno sei o sette, una vera e propria mandria, che vagavano liberi nella contrada agropolese. Le auto in arrivo sono state costrette a fermarsi: chi poteva ha ... [continua]

Dipendenti Yele senza stipendi, scoppia la protesta nel basso Cilento
Non ricevono stipendio dal luglio scorso, ora gli operatori della Yele di Camerota che si occupano della raccolta dei rifiuti sono pronti a protestare. I sindacati hanno indetto lo stato di agitazione e chiedono ora l'intervento del Prefetto. Non va meglio agli operai di Centola, da sette mesi senza mensilità, e anche in questo caso il malcontento è diffuso. ... [continua]

Capaccio: ignoti fanno scoppiare bomba carta in un'autosalone
Capaccio. Ignoti nel corso della notte hanno fatto esplodere un ordigno dinanzi al Centro Motor Paolino di località Licinella, danneggiando porte, saracinesche e tettoia dell'autosalone. Lo scoppio è stato così forte da far saltare anche i vetri di alcune abitazioni adiacenti ed ha svegliato tutto il vicinato. L’ordigno, una bomba carta, è scoppiato intorno alle due di notte. Gli autori dell’attent... [continua]

S.Pietro al Tanagro: viaggiavano con falsa assicurazione, denunciati
Nella giornata di ieri i militari della compagnia di Sala Consilina hanno eseguito un servizio di controllo rinforzato nel comune di San Pietro al Tanagro teso al controllo della circolazione stradale. Nel corso del servizio i militari della locale stazione e del Nor hanno complessivamente sequestrato cinque mezzi: tre in quanto privi di copertura assicurativa e due perche’ risultati avere un tagliando  assicurativo falso.... [continua]

Montesano S/M: incidente sulla SS19, ferita 24enne
Grave incidente stradale nel pomeriggio di ieri a Montesano sulla Marcellana, sulla SS19. A scontrarsi, nei pressi di un incrocio, una Fiat Uno, un Fiat Ducato ed un Furgone Iveco. L'impatto è stato violentissimo. Ad avere la peggio è stata una ragazza di 24 anni, F.P. residente a Sala Consilina, che viaggiava a bordo dell'auto. ... [continua]

Pisciotta: incidente lungo la ex SS447 di Rizzico
Un incidente, per fortuna senza serie conseguenze, si è verificato nella gioranta di ieri lungo la strada regionale, ex SS447 di Rizzico, nel comune di Pisciotta. Un furgone guidato da un turista, per cause ancora in via d'accertamento, è sbandato uscendo di strada. ... [continua]

Paestum: ritrovati due ordigni bellici in una coltivazione di mais
Due ordigni bellici risalenti alla seconda guerra mondiale sono stati rinvenuti in un campo coltivato a mais nei pressi della zona archeologica di Paestum. Il rinvenimento è avvenuto due giorni fa. I proprietari del fondo agricolo hanno avvertito la polizia locale che ha provveduto a delimitare l'area e ad allertare gli artificieri. I due ordigni, probabilmente bombe anti-carro, sono venuti fuori mentre il trattore muoveva la terra. Si... [continua]

Polla: disagi e carenza di personale all'ospedale, scoppia la polemica
Il nostro appello è diretto in particolar modo alla dirigenza generale dell’ASL e poi alla politica regionale affinché sblocchi questa situazione non più sopportabile”. Con queste parole il sindacalista UIL, Lorenzo Conte, punta il dito contro coloro che sono ritenuti i principali responsabili dei molti disservizi che si stanno verificando presso l’ospedale Luigi Curti di Polla. Da tempo infatti, si registra... [continua]

WEBCAM LIVE

Webcam precedente
Webcam successiva
 Acquista questo spazio pubblicitario

SEGUI INFOCILENTO

Meteo Agropoli
RUBRICHE
ANNUNCI VARI